Affitti: nel 2019 sarà boom nelle grandi città, Milano in testa

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

1 febbraio 2019 - 15:16

MILANO (Finanza.com)

Il 2019 potrebbe essere l'anno del boom degli affitti. Soprattutto nelle grandi città. Alcuni segnali si sono visti già nel 2018, con i canoni di locazione delle abitazioni che sono saliti dello 0,6% attestandosi a una media di 8,6 euro al metro quadro. Non molto, ma alcune città capoluogo continuano a trainare le richieste sotto l’impulso di una domanda di vivace, soprattutto nei centri più attivi dal punto di vista lavorativo e universitario. “Sempre più coppie e giovani single si rivolgono al mercato dell’affitto, soprattutto nelle grandi città, dove il prezzo delle abitazioni è troppo elevato rispetto alle loro possibilità economiche - sostiene Vincenzo De Tommaso, responsabile dell’ufficio studi di idealista - Con l’aumento della domanda i canoni sono cresciuti a ritmi da record in molte città capoluogo. Il 2019 sarà sulla stessa falsariga, perchè la richiesta di mobilità da parte delle persone va aumentando".

Guardando nel dettaglio i dati, emerge che 16 regioni su 20 hanno segnato nel corso del 2018 andamenti positivi per quanto riguarda gli affitti e il 70% delle province analizzate hanno registrato un aumentio dei canoni di locazione, con i balzi maggiori a Lecce (14,3%), Bologna (12,8%) e Brescia (12,7%). Ancora più nel dtetaglio, 53 comuni capoluogo sugli 80 rilevati dall’Ufficio studi di idealista hanno evidenziato incrementi delle richieste dei canoni di locazione negli ultimi dodici mesi. I maggiori aumenti spettano a Verona (14,9 %), Crotone (12,3%) e Treviso (10,8%).

Ma i prezzi hanno accelerato ulteriomente a rialzo anche a Bologna (10,6%), Venezia (10,1%), Napoli (8,6%), Firenze (8,1%) e Milano (7,8%), segnando un anno all’insegna dei rincari sul fronte delle richieste dei proprietari. In virtù degli ultimi incrementi, Milano è sempre più cara per gli affittuari con una media di 18,8 euro/m² mensili. Alle sue spalle ci sono Firenze (16,5 euro/m²) e Venezia (15,5 euro/m²) davanti a Roma, con 13,5 al metro quadro. Chiudono la graduatoria Cosenza (4,4 euro/m²), Chieti (4,3 euro/m²) e Caltanissetta (3,8 euro/m²).

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Calcolatori

calcolatori auto fondi obbligazioni casa Rata mutuo

Sondaggi

Dove sarà l'indice Ftse Mib a fine 2019?
Molto superiore ai livelli attuali (18.760)
Molto al di sotto ai livelli attuali
Agli stessi livelli
Di poco superiore ai livelli attuali
Di poco inferiore ai livelli attuali

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]