Italiani e assicurazione auto: consumatori sempre più attenti al rapporto qualità-prezzo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

19 giugno 2013 - 15:05

MILANO (Finanza.com)

L’assicurazione auto non sembra più essere un mistero per gli italiani. Dalla ricerca “Stetoscopio - Il sentire degli assicurati italiani”, promossa dalla compagnia online Quixa e condotta da MPS Marketing Problem Solving, emerge "una maggiore competenza da parte dei consumatori in materia di assicurazione auto, della quale gli italiani colgono sempre di più il valore di servizio, in contrasto con l’atteggiamento prevalente negli anni precedenti, quando era vissuta esclusivamente come una sorta di inevitabile tassa”. In particolare lo studio mette in evidenzia che circa il 70% degli italiani ha cambiato compagnia almeno una volta nella propria “vita assicurativa” e il 48% del campione lo ha fatto due, tre o più volte da quando ha sottoscritto la sua prima polizza. Il 45% degli intervistati, prima di rinnovare l’assicurazione, compie ricerche mirate valutando attentamente il rapporto qualità-prezzo e il 33% dichiara di utilizzare abitualmente i comparatori per confrontare le offerte migliori. Il primo fattore a incidere nella scelta di una nuova compagnia rimane il prezzo (per il 65%): i consumatori desiderano esercitare un maggiore controllo sulle proprie voci di spesa, dunque anche sull’assicurazione. Anche per questo, il 47% di loro stabilisce ogni anno se aggiungere o togliere garanzie dal proprio pacchetto assicurativo.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Calcolatori

calcolatori auto fondi obbligazioni casa Rata mutuo

Sondaggi

Cosa potrà succedere in Spagna dopo il referendum in Catalogna?
La Catalogna si separa dalla Spagna
Verrà concessa maggiore autonomia
Nuovo referendum
Non cambia nulla
Si apre stagione di tensione

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]