Scheda ETF

Nome: db x-trackers Msci Europe Small cap Trn Index Ucits ETF (DR) 1C

Dati principali

Nome: db x-trackers Msci Europe Small cap Trn Index Ucits ETF (DR) 1C
Sottostante: db x-trackers Msci Europe Small cap Trn Index
Mercato di riferimento: Azionario Small Cap
Emittente: DB x-trackers
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 37,57 EUR   Data: 17.12.2018   Massimo (giorno): 37,58   Minimo (giorno): 37,57

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,40%
Armonizzato Si
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il db x-trackers Msci Europe Small cap Trn Index Ucits ETF (DR) 1C replica l'andamento del Msci Europe Small cap che annovera al suo interno società a bassa capitalizzazione quotate nelle principali borse europee. Presenta una spiccata diversificazione sia settoriale sia geografica.
Sintesi:
Il fondo consente di investire in un indice composto da società a piccola capitalizzazione quotate nelle Borse europee. E’ indicato per investimenti di medio/lungo periodo, presenta una spiccata diversificazione sia settoriale sia geografica, e risulta premiante in periodi di forte e stabile espansione economica.
Indice sottostante:
L'indice MSCI Europe Small Cap Total Return è un indice a capitalizzazione corretto per il flottante, il cui obiettivo è quello di misurare la performance dei titoli europei a bassa capitalizzazione. L'indice è calcolato come differenza tra l'MSCI Total Return Net Europe Investable Market Index e l'MSCI Total Return Net Europe Index ed è espresso in dollari su base giornaliera.
Strategia:
Il db x-trackers Msci Europe Small cap Trn Index Ucits ETF (DR) 1C è adatto a chi vuole puntare su società a piccola capitalizzazione in grado di offrire ritorni superiori alla media e avere un'elevata diversificazione del rischio visto l'ampio paniere di titoli facenti parte dell'indice. offre inoltre un'elevata diversificazione settoriale e geografica.
Fattori di rischio:
Le società a piccola capitalizzazione potrebbero essere maggiormente esposte alla volatilità in fasi discendenti dei mercati azionari e la preponderanza del settore industriale, il più rappresentato insieme a quello finanziario, potrebbe incidere negativamente in fasi di rallentamento dell’economia dell’area euro.

Sondaggi

Dopo il recente calo delle Borse Usa, cosa succederà a Wall Street?
Ci sarà rotazione settoriale
I titoli tech riprenderanno la corsa
Assisteremo a nuova flessione
Ci sarà una fase di consolidamento
E' il momento per le borse europee

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]