Scheda ETF

Nome: db x-trackers Msci Europe Small cap Trn Index Ucits ETF (DR) 1C

Dati principali

Nome: db x-trackers Msci Europe Small cap Trn Index Ucits ETF (DR) 1C
Sottostante: db x-trackers Msci Europe Small cap Trn Index
Mercato di riferimento: Azionario Small Cap
Emittente: DB x-trackers
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 44,725 EUR   Data: 20.8.2018   Massimo (giorno): 44,725   Minimo (giorno): 44,66

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,40%
Armonizzato Si
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il db x-trackers Msci Europe Small cap Trn Index Ucits ETF (DR) 1C replica l'andamento del Msci Europe Small cap che annovera al suo interno società a bassa capitalizzazione quotate nelle principali borse europee. Presenta una spiccata diversificazione sia settoriale sia geografica.
Sintesi:
Il fondo consente di investire in un indice composto da società a piccola capitalizzazione quotate nelle Borse europee. E’ indicato per investimenti di medio/lungo periodo, presenta una spiccata diversificazione sia settoriale sia geografica, e risulta premiante in periodi di forte e stabile espansione economica.
Indice sottostante:
L'indice MSCI Europe Small Cap Total Return è un indice a capitalizzazione corretto per il flottante, il cui obiettivo è quello di misurare la performance dei titoli europei a bassa capitalizzazione. L'indice è calcolato come differenza tra l'MSCI Total Return Net Europe Investable Market Index e l'MSCI Total Return Net Europe Index ed è espresso in dollari su base giornaliera.
Strategia:
Il db x-trackers Msci Europe Small cap Trn Index Ucits ETF (DR) 1C è adatto a chi vuole puntare su società a piccola capitalizzazione in grado di offrire ritorni superiori alla media e avere un'elevata diversificazione del rischio visto l'ampio paniere di titoli facenti parte dell'indice. offre inoltre un'elevata diversificazione settoriale e geografica.
Fattori di rischio:
Le società a piccola capitalizzazione potrebbero essere maggiormente esposte alla volatilità in fasi discendenti dei mercati azionari e la preponderanza del settore industriale, il più rappresentato insieme a quello finanziario, potrebbe incidere negativamente in fasi di rallentamento dell’economia dell’area euro.

Sondaggi

Quale sarà il primo provvedimento economico del governo Conte?
Reddito di cittadinanza
Flat tax
Revisione legge Fornero
Aumento dell'iva
Revisione trattati europei

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]