Scheda ETF

Nome: Db X-Trackers Cnx Nifty Ucits ETF

Dati principali

Nome: Db X-Trackers Cnx Nifty Ucits ETF
Sottostante: S&P CNX NIFTY
Mercato di riferimento: Azionario Mercati Emergenti
Emittente: DB x-trackers
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 131,62 EUR   Data: 18.5.2018   Massimo (giorno): 132,16   Minimo (giorno): 131,62

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,85%
Armonizzato Si
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il db x-trackers S&P Cnx Nifty Ucits ETF è un fondo a gestione passiva che replica l’andamento dell’indice S&P Cnx Nifty, un paniere rappresentativo del mercato azionario indiano. L’investimento in questo strumento è indicato agli investitori che vogliano scommettere su una delle economie in via di sviluppo che hanno registrato negli ultimi anni tassi di crescita tra i più interessanti a livello mondiale. L’Etf può essere sfruttato per effettuare un’efficace diversificazione del proprio portafoglio azionario. L’elevata volatilità implicita nell’investimento ne fa uno strumento indicato per un orizzonte temporale di medio/lungo termine, anche se le fluttuazioni di breve periodo possono essere sfruttate anche in ottica di trading.
Sintesi:
Un Etf che consente di assumere una posizione rialzista sui principali titoli quotati sulla borsa indiana. L’investimento è caratterizzato da una alta componente speculativa ed è quindi adatto all’investitore con una elevata propensione al rischio.
Indice sottostante:
L’indice S&P Cnx Nifty è costituito da 50 titoli azionario facenti parte di ben 22 settori dell'economia indiana. E' gestito da India Index Services and Products Lts., in collaborazione con Standard & Poor’s, e rappresenta oltre il 50% della capitalizzazione totale della borsa nazionale indiana. La selezione dei titoli si basa sulla capitalizzazione del mercato corretta per il flottante. Ogni società deve avere una capitalizzazione di mercato almeno pari a 5 miliardi di rupie nei sei mesi antecedenti la revisione dell'indice. Tra i primi titoli in portafoglio segnaliamo Oil & Natural Gas Corporation Ltd (petrolifero) e Reliance Industries Ltd (chimico), con pesi prossimi ai 10 punti percentuali. L’allocazione settoriale evidenzia pesi importanti per il settore Computer & Software, Petroliferi, Telecom, Acciaio, banche ed automobili.
Strategia:
Questo Etf è uno strumento ideale per chi sia alla ricerca di un investimento focalizzato sulle azioni quotate in India o desideri diversificare il proprio portafoglio con uno dei mercati emergenti più interessanti a livello globale. Considerando le caratteristiche di concentrazione geografica, per ottenere un buon grado di diversificazione del portafoglio è consigliabile abbinare l’investimento di tale strumento ad altri Etf azionari emergenti, statunitensi, o, se si vuole limitare l’esposizione al rischio di cambio, azionari europei.
Fattori di rischio:
La performance di questo Etf è fortemente correlata all’andamento del ciclo economico internazionale. E’ quindi da preferire nelle fasi storiche in cui l’economia internazionale mostra segnali di espansione. Decisamente importante la componente legata al rischio di cambio, ed in particolare nei confronti dell’andamento dell’euro/dollaro rispetto alla rupia, che potrebbe condizionare in maniera significativa il rendimento complessivo dell’Etf.

Sondaggi

Da quali schieramenti sarà composto il nuovo governo?
Centro destra + Centro Sinistra
Movimento 5 Stelle + Lega
Movimento 5 Stelle + Centro Sinistra
Centro destra + Movimento 5 Stelle

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]