Scheda ETF

Nome: db x-trackers Euro Stoxx 50 ex Financials UCITS ETF (DR)

Dati principali

Nome: db x-trackers Euro Stoxx 50 ex Financials UCITS ETF (DR)
Sottostante: EURO STOXX 50 ex Financials
Mercato di riferimento: Azionario Europa
Emittente: DB x-trackers
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 18,1 EUR   Data: 10.10.2018   Massimo (giorno): 18,1   Minimo (giorno): 18,1

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,20%
Armonizzato
Dividendo distribuito 0,3 EUR
Data stacco dividendo 25/7/2013
Descrizione e commento:
Il db x-trackers Euro Stoxx 50 ex Financials UCITS ETF (DR) è un fondo della categoria azionari europa (area euro) che replica, con una gestione passiva, l’indice Euro Stoxx 50 ex Financial. Il fondo è adatto per chi cerca un investimento focalizzato sulle blue chip europee ad esclusione dei titoli di società finanziarie. Gli eventuali dividendi vengono distribuiti trimestralmente e il costo totale è dello 0,20% annuo. L'ETF utilizza un metodo di replica fisica completa dell’indice di riferimento e non fa dunque ricorso a derivati. Non è prevista la distribuzione di dividendi.
Sintesi:
Questo ETF è adatto a chi cerca un investimento focalizzato sulle blue chip area euro, aziende di grandi dimensioni e fortemente internazionalizzate.
Indice sottostante:
L'EURO STOXX 50 ex Financials è composto dalle principali azioni europee ad esclusione dei titoli di società finanziarie.
Strategia:
Questo ETF è adatto a un investimento focalizzato sull'eurozona. E' adatto alle fasi di espansione economica per la forte internazionalizzazione delle imprese in esso contenute. Il legame con la moneta unica lo espone alle oscillazioni dell’euro una cui rivalutazione eccessiva sfavorisce le blue chip dell’area. La copertura settoriale è buona anche se il numero di titoli è basso.
Fattori di rischio:
Il suo andamento è influenzato dall'andamento della congiuntura europea. Il peso non trascurabile del comparto energetico lo favorisce in caso di rialzo del prezzo del petrolio. Non è presente rischiomcampio poichè valuta del fondo e quella dei titoli compresi nell'indice corrispondono.

Sondaggi

Quali effetti dopo la manovra del Governo che porta il deficit al 2,4%
Il provvedimento viene bocciato dalla Ue
Aumenta lo spread Btp/Bund
Il Governo conferma il provvedimento
Le agenzie di rating tagliano il giudizio
Non cambia nulla sui mercati
Cresce il consenso del Governo

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]