Scheda ETF

Nome: Lyxor Ucits ETF iBoxx $ Treasuries 1-3Y

Dati principali

Nome: Lyxor Ucits ETF iBoxx $ Treasuries 1-3Y
Sottostante: Markit iBoxx $ Treasuries 1-3Y
Mercato di riferimento: Titoli di Stato
Emittente: Lyxor
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 86,54 EUR   Data: 19.10.2018   Massimo (giorno): 86,61   Minimo (giorno): 86,5

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,165%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il Lyxor Ucits ETF iBoxx $ Treasuries 1-3Y ha l’obiettivo di replicare fedelmente attraverso una gestione passiva l’andamento dell’indice sottostante Markit iBoxx US Treasuries 1-3Y che comprende obbligazioni governative americane. L’investimento è denominato in dollari, ed è quindi indirizzato all’investitore interessato ad un investimento diversificato nel mercato obbligazionario governativo statunitense.
Sintesi:
Lo strumento è indicato per chi intende effettuare un investimento specializzato su titoli di stato governativi statunitensi. L'esposizione al rischio cambio euro-dollaro potrebbero condizionare il rendimento finale dell’investimento.
Indice sottostante:
L’indice Merkit iBoxx US Treasuries 1-3Y è composto da titoli di stato governativi statunitensi (Us Treasury) scelti con un criterio basato sulla liquidità e sulle dimensioni delle emissioni. I titoli hanno una vita residua compresa tra uno e tre anni. L’indice è di total return per cui le cedole staccate da ciascuna obbligazione vengono reinvestire all’interno dell’indice in occasione dei ribilanciamenti mensili.
Strategia:
L’investimento in questo Etf è indicato a coloro che intendono diversificare il proprio portafoglio obbligazionario inserendo in titoli di Stato denominati in valuta statunitense. L’investimento risulterà premiante se effettuato in una fase caratterizzata da espansione monetaria, con tassi di interesse calanti e con un tasso di inflazione contenuto. L’investimento risulta invece poco adatto nei momenti di rafforzamento del clima economico internazionale quando si potrebbero verificare rialzi dei tassi di riferimento.
Fattori di rischio:
L’investimento in questo Etf espone l’investitore europeo in maniera diretta alla oscillazione del cambio euro-dollaro; tutte le emissioni sono infatti denominate in valuta statunitense. Fondamentale prima di effettuare l’acquisto di questo Etf è una corretta analisi delle aspettative sulle dinamiche dei tassi di interesse. Eventuali rialzi dei tassi di riferimento potrebbero avere ripercussioni sul valore dei prezzi delle obbligazioni e di conseguenza sul rendimento complessivo dell’Etf.

Sondaggi

Quali effetti dopo la manovra del Governo che porta il deficit al 2,4%
Il provvedimento viene bocciato dalla Ue
Aumenta lo spread Btp/Bund
Il Governo conferma il provvedimento
Le agenzie di rating tagliano il giudizio
Non cambia nulla sui mercati
Cresce il consenso del Governo

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]