Scheda ETF

Nome: Lyxor Ucits ETF Unleveraged S&P 500 VIX Futures Enhanced Roll

Dati principali

Nome: Lyxor Ucits ETF Unleveraged S&P 500 VIX Futures Enhanced Roll
Sottostante: S&P 500 VIX Futures Enhanced Roll
Mercato di riferimento: Azionario Usa
Emittente: Lyxor
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 31,295 EUR   Data: 31.10.2016   Massimo (giorno): 31,295   Minimo (giorno): 30,995

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,40%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il Lyxor Ucits ETF Unleveraged S&P 500 VIX Futures Enhanced Roll mira a prendere posizione sulla volatilità attesa del mercato azionario statunitense. La scelta dei futures sull’indice VIX (volatilità attesa sui titoli dello S&P 500) ricompresi nell'indice avviene attraverso un ribilanciamento dinamico tra futures s a breve termine (scadenze a 1 e a 2 mesi) e contratti future sull’indice VIX a medio termine (scadenze a 3, 4 e 5 mesi).
Sintesi:
Questo ETF permette di prendere posizione sulla volatilità attesa attraverso un paniere di futures sull’indice VIX (volatilità attesa sui titoli dello S&P 500) quotati sul CBOE (Chicago Board Options Exchange).
Indice sottostante:
L’indice S&P 500 VIX Futures Enhanced Roll è rappresentativo di una strategia sulla volatilità attesa del mercato azionario statunitense. Fornisce una esposizione ai movimenti dei contratti future quotati sul mercato CBOE (Chicago Board Options Exchange) relativi alla volatilità attesa dell’indice S&P 500. Il rendimento dell’indice è dato dalla performance di un paniere di contratti future sull’indice VIX a breve termine (scadenze a 1 e 2 due mesi) o a medio termine (scadenze a 3, 4 e 5 mesi), più la performance composta dei rendimenti dei titoli del Tesoro statunitensi a 3 mesi (3-month T-Bill).
Strategia:
L’ETF risulta sensibile alla volatilità. Il prodotto è pertanto adatto per gli investitori istituzionali e per quanti, avendo un’elevata competenza finanziaria, mirano a diversificare il proprio portafoglio con attività decorrelate rispetto all’andamento dei mercati azionari. In particolare è adatto a chi prospetta un aumento della volatilità attesa.
Fattori di rischio:
L'investitore dell'area euro risulta esposto al rischio cambio dal momento che la valuta di trattazione su Borsa Italiana è l’Euro e che l’Indice comprende titoli denominati in dollari statunitensi. Pertanto l’investitore è esposto alle variazioni del tasso di cambio euro/dollaro.

Sondaggi

Dopo il recente calo delle Borse Usa, cosa succederà a Wall Street?
Ci sarà rotazione settoriale
I titoli tech riprenderanno la corsa
Assisteremo a nuova flessione
Ci sarà una fase di consolidamento
E' il momento per le borse europee

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]