Scheda ETF

Nome: Lyxor MSCI USA ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF - Acc

Dati principali

Nome: Lyxor MSCI USA ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF - Acc
Sottostante: MSCI USA Select ESG Rating and Trend Leaders Net Return USD Index
Mercato di riferimento: Azionario Usa
Emittente: Lyxor
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 18,59 EUR   Data: 4.3.2019   Massimo (giorno): 18,59   Minimo (giorno): 18,59

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,25%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il Lyxor MSCI USA ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF - Acc è un exchange-traded fund conforme alla direttiva UCITS che punta a replicare l’indice di riferimento MSCI USA Select ESG Rating and Trend Leaders Net Return USD Index.
L’indice è rappresentativo delle performance delle società con un profilo ESG (Environmental, Social, Governance – Ambiente, Società, Governance) robusto rispetto al settore di appartenenza e che tendono a migliorare tale profilo; è basato sull’indice principale MSCI USA Index, rappresentativo di società a media e grande capitalizzazione del mercato USA. Sono escluse dall’indice le società appartenenti a settori non conformi ai criteri ESG o i cui prodotti o attività sono suscettibili di avere un impatto sociale o ambientale negativo.
Sintesi:
Il Lyxor MSCI USA ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF - Acc è uno strumento diversificato attraverso il quale è possibile investire sui titoli più importanti del mercato americano, e che si candida a rappresentare pienamente le opportunità di investimento negli Stati Uniti. L’Etf è completamente esposto al rischio di cambio.
Indice sottostante:
L'MSCI USA Select ESG Rating and Trend Leaders Net Return USD Index é un indice che comprende titoli azionari negoziati presso la borsa degli Stati Uniti. L'indice è ponderato in base alla capitalizzazione del flottante. il ribilanciamento avviene su base trimestrale.
Strategia:
Lo strumento si candida a costituire la porzione esposta sugli Stati Uniti di un portafoglio che dovrebbe comunque prevedere la presenza di strumenti privi di esposizione al rischio di cambio. Nelle fasi negative di borsa può essere più conveniente puntare su strumenti basati su titoli con valori di cash flow superiori.
Fattori di rischio:
Il rischio principale è rappresentato dall’andamento del tasso di cambio euro/dollaro, ossia di un deprezzamento del biglietto verde. Lo strumento non vanta inoltre nessuna diversificazione geografica. Il legame con il ciclo economico è maggiore rispetto a quello evidenziato dagli indici europei. Tuttavia minore è la relazione con l’andamento dei tassi d’interesse, dato il minor grado di indebitamento delle aziende Usa rispetto a quelle del Vecchio continente.

Sondaggi

Dove sarà l'indice Ftse Mib a fine 2019?
Molto superiore ai livelli attuali (18.760)
Molto al di sotto ai livelli attuali
Agli stessi livelli
Di poco superiore ai livelli attuali
Di poco inferiore ai livelli attuali

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]editore.it