Scheda ETF

Nome: SPDR Msci EM Beyond Bric Ucits ETF

Dati principali

Nome: SPDR Msci EM Beyond Bric Ucits ETF
Sottostante: Msci EM Beyond Bric
Mercato di riferimento: Azionario Mercati Emergenti
Emittente: SPDR ETF
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 35,75 EUR   Data: 27.10.2017   Massimo (giorno): 35,75   Minimo (giorno): 35,75

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,55%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
L'obiettivo dello SPDR Msci EM Beyond Bric Ucits ETF è di replicare il rendimento di titoli azionari dei mercati emergenti esclusi Brasile, Russia, India e Cina ("BRIC").
Sintesi:
Questo Etf permette all’investitore di partecipare al potenziale rialzista di uno tra i mercati azionari emergenti ad esclusione dei 4 paesi Bric. Lo strumento garantisce un'efficace diversificazione del portafoglio in quanto solitamente questi mercati hanno una correlazione inferiore rispetto ai principali indici mondiali. L'elevata volatilità dell’indice suggerisce di inserire tale Etf all’interno di un portafoglio azionario ben diversificato.
Indice sottostante:
L'indice MSCI EM Beyond BRIC è progettato per fornire un'esposizione fedele alle prestazioni di circa 500 titoli azionari dei mercati emergenti al di fuori dei mercati BRIC. L'indice è ponderato di capitalizzazione di mercato e la composizione indice è ribilanciata su base trimestrale.
Strategia:
Lo strumento appare particolarmente indicato per effettuare un'efficace politica di diversificazione del portafoglio. E’ da preferire nei momenti di forte espansione monetaria quando tassi di interesse particolarmente bassi spingono gli investitori ad alzare la domanda di investimento con caratteristiche di rischio più elevate. La presenza di una importante presenza dell’industria legata alle materie prime fa sì che l’Etf sia correlato positivamente ai cicli di forte espansione economica.
Fattori di rischio:
La natura stessa di Paesi emergenti richiama immediatamente all’attenzione la componente legata al rischio paese. L'investitore inoltre è soggetto al rischio di fluttuazioni del cambio, visto che il valore dell'Etf è calcolato in euro mentre le azioni componenti sono in diverse valute.

Sondaggi

Dopo il recente calo delle Borse Usa, cosa succederà a Wall Street?
Ci sarà rotazione settoriale
I titoli tech riprenderanno la corsa
Assisteremo a nuova flessione
Ci sarà una fase di consolidamento
E' il momento per le borse europee

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]