Scheda ETF

Nome: iShares Msci EMU UCITS ETF EUR (Dist)

Dati principali

Nome: iShares Msci EMU UCITS ETF EUR (Dist)
Sottostante: MSCI EMU
Mercato di riferimento: Azionario Europa
Emittente: iShares
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 4,632 EUR   Data: 15.11.2018   Massimo (giorno): 4,64   Minimo (giorno): 4,632

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,33%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
L'iShares Msci EMU UCITS ETF EUR (Dist) è un fondo a gestione passiva della categoria azionari Europa (area euro) che consente di puntare su un paniere diversificato delle maggiori società del Vecchio continente. Questo strumento potrebbe fare al caso di chi è alla ricerca di un investimento focalizzato sulle blue chip europee con un livello di diversificazione piuttosto elevata.
Sintesi:
L'iShares Msci EMU UCITS ETF EUR (Dist) permette un investimento focalizzato sulle maggiori aziende dell’area euro, società di grandi dimensioni e caratterizzate da una forte propensione al mercato globale, consentendo una buona diversificazione a livello geografico e settoriale.
Indice sottostante:
L’indice Msci Emu è composto da titoli appartenenti ai Paesi dell’area euro. Grazie soprattutto all'elevato numero dei titoli in paniere garantisce una significativa diversificazione rispetto agli strumenti tradizionali e consente inoltre di evitare i titoli quotati in valute diverse dall'euro. A livello geografico a prevalere sono le società francesi e tedesche, seguono con pesi minori quelle di Spagna, Italia e Olanda.
Strategia:
Questo ETF permette di assumere un’esposizione verso le principali società dell'area euro. L’investimento risulterà maggiormente premiante se effettuato in una fase storica caratterizzata da tassi di interesse contenuti o stabili. Risulta anche adatto alle fasi caratterizzate da espansione economica globale perla preponderante presenza dei titoli finanziari e per il forte tasso di internazionalizzazione delle imprese in esso contenute.
Fattori di rischio:
Il rendimento di questo ETF è correlato positivamente all’andamento del ciclo economico del'eurozona e trae vantaggio da bassi tassi di interesse. L’Etf non è esposto direttamente al rischio di cambio visto che tutte le aziende che compongono l’indice sottostante fanno parte della zona euro.

Sondaggi

Dopo il recente calo delle Borse Usa, cosa succederà a Wall Street?
Ci sarà rotazione settoriale
I titoli tech riprenderanno la corsa
Assisteremo a nuova flessione
Ci sarà una fase di consolidamento
E' il momento per le borse europee

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]