Scheda ETF

Nome: UBS ETF Barclays US Liquid Corporates interest rate hedged UCITS ETF

Dati principali

Nome: UBS ETF Barclays US Liquid Corporates interest rate hedged UCITS ETF
Sottostante: Barclays US Liquid Corporates DHI Index (Total Return)
Mercato di riferimento: Obbligazionario Corporate
Emittente: UBS
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 11,34 EUR   Data: 2.8.2017   Massimo (giorno): 11,36   Minimo (giorno): 11,34

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,23%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
L’UBS ETF (LU) Barclays US Liquid Corporates interest rate hedged UCITS ETF (USD) A-DH-dis permette di investire su un paniere diversificato di oltre 500 emissioni obbligazionarie Corporate Investment Grade americane con la possibilità di ridurre l’impatto di un eventuale rialzo dei tassi di interesse.
Sintesi:
L’UBS ETF (LU) Barclays US Liquid Corporates interest rate hedged UCITS ETF (USD) A-DH-dis permette di investire su un paniere diversificato di oltre 500 emissioni obbligazionarie Corporate Investment Grade americane.
Indice sottostante:
L’indice Barclays US Liquid Corporates DHI Index (Total Return) è la versione con copertura dal rischio di duration e cioè il rischio connesso alla diminuzione del prezzo di mercato delle obbligazioni in caso di aumento dei tassi di interesse dell’indice Barclays US Liquid Corporates, un indice ponderato in base alla capitalizzazione di mercato che include delle obbligazioni societarie liquide in Dollari USA, di emittenti “investment grade” domiciliati negli Stati Uniti d’America e che sono disponibili agli investitori di tutto il mondo. Sono presenti nell’Indice di Base delle obbligazioni sia di emittenti finanziari che non finanziari. L’Indice di Base è oggetto di riponderazione su base mensile.
Strategia:
Questo ETF consente di proteggere l’investimento dal rialzo dei tassi di interesse statunitensi in quanto, al portafoglio di obbligazioni corporate, affianca un investimento short in contratti future sui Titoli di Stato americani. Nel momento in cui la Fed dovesse decidere il rialzo dei tassi americani, quest’ultimo aumenterebbe di valore andando a mitigare considerevolmente l’impatto negativo che verrebbe registrato dalle obbligazioni corporate.
Fattori di rischio:
L’investimento in questo ETF espone l’investitore europeo alle oscillazioni del cambio euro/dollaro.

Sondaggi

Dopo il recente calo delle Borse Usa, cosa succederà a Wall Street?
Ci sarà rotazione settoriale
I titoli tech riprenderanno la corsa
Assisteremo a nuova flessione
Ci sarà una fase di consolidamento
E' il momento per le borse europee

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]