Scheda ETF

Nome: PowerShares Global Buyback Achievers UCITS ETF

Dati principali

Nome: PowerShares Global Buyback Achievers UCITS ETF
Sottostante: Nasdaq Global Buyback Achievers Net Total Return
Mercato di riferimento: Tematici
Emittente: PowerShares
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 29,04 EUR   Data: 13.11.2018   Massimo (giorno): 29,04   Minimo (giorno): 29,04

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,39%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
IL PowerShares Global Buyback Achievers UCITS ETF investe, con modalità di replica fisica completa, nell'indice Nasdaq Global Buyback Achievers Net Total Return, composto da società che hanno acquistato azioni proprie pari ad almeno il 5% del flottante nel corso dei dodici mesi precedenti.
Sintesi:
Il PowerShares Global Buyback Achievers UCITS ETF permette un investimento focalizzato sulle società che portano avanti programmi di riacquisto di proprie azioni (buyback).
Indice sottostante:
L'indice Nasdaq Global Buyback Achievers Net Total Return è composto da società che hanno acquistato azioni proprie pari ad almeno il 5% del flottante nel corso dei dodici mesi precedenti. A prevalere all'interno dell’indice sono soprattutto società a media-grande capitalizzazione con oltre il 60% composto da società statunitensi; seguono a distanza le azioni giapponesi e canadesi, mentre risultano avere un solo marginale le azioni europee.
Strategia:
L'investimento è focalizzato sulle società che portano avanti programmi di riacquisto di proprie azioni (buyback). L’avvio di un programma di acquisto azioni proprie, che rappresenta un'alternativa ai dividendi per restituire valore agli azionisti, spesso si traduce in corsi azionari più elevati e possibilità di sovraperformare il mercato.

Fattori di rischio:
La larga maggioranza delle azioni facenti parte dell'indice sottostante a questo ETF è quotata in valute diverse dall'euro e pertanto l'investitore domestico risulta esposta al rischio cambio, in particolare quello tra euro/dollaro poiché la maggioranza delle azioni è statunitense.

Sondaggi

Dopo il recente calo delle Borse Usa, cosa succederà a Wall Street?
Ci sarà rotazione settoriale
I titoli tech riprenderanno la corsa
Assisteremo a nuova flessione
Ci sarà una fase di consolidamento
E' il momento per le borse europee

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]