Scheda ETF

Nome: Amundi ETF Floating Rate Euro Corporate 1-3 Ucits ETF

Dati principali

Nome: Amundi ETF Floating Rate Euro Corporate 1-3 Ucits ETF
Sottostante: Markit iBoxx EUR FRN IG 1-32
Mercato di riferimento: Obbligazionario Corporate
Emittente: AMUNDI Etf
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 101,07 EUR   Data: 14.8.2018   Massimo (giorno): 101,14   Minimo (giorno): 101,06

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,18%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
L'Amundi ETF Floating Rate Euro Corporate 1-3 Ucits ETF espone a obbligazioni societarie a tasso variabile di emittenti mondiali, denominate in Euro, con rating Investment Grade e con scadenze fino a 3 anni. L'ETF applica un metodo di replica sintetica dell'indice sottostante.
Sintesi:
L'Amundi ETF Floating Rate Euro Corporate 1-3 Ucits ETF espone a obbligazioni societarie a tasso variabile di emittenti mondiali, denominate in Euro, con rating Investment Grade e con scadenze fino a 3 anni.
Indice sottostante:
Il Markit iBoxx EUR FRN IG 1-32 è composto da obbligazioni corporate investment grade a tasso variabile denominate in Euro e con una scadenza di 1-3 anni. Alla data di inclusione nell’indice l'emissione deve avere una maturità residua minima di 1,5 anni. Il peso totale di ogni emittente è limitato al 5%.
Strategia:
Questo ETF risulta indicato alle persone che intendono indirizzare parte del proprio capitale nelle obbligazioni corporate emesse dalle imprese internazionali, e che ricercano un rendimento complessivo superiore a quanto ottenibile rivolgendosi ai tradizionali titoli di stato.
L’investimento consente attraverso un singolo acquisto di accedere a un paniere di emissioni obbligazionarie numericamente elevato e caratterizzato da una efficace diversificazione settoriale. L’investimento risulta inoltre poco esposto al rischio tassi poiché le obbligazioni sono a tasso variabile.
Fattori di rischio:
Esponendosi ad obbligazioni a tasso variabile, l'ETF presenta ha una bassa sensibilità al rischio di rialzo dei tassi. Non è presente rischio cambio poichè tutte le obbligazioni comprese nell'indice sottostante sono denominate in euro.

Sondaggi

Quale sarà il primo provvedimento economico del governo Conte?
Reddito di cittadinanza
Flat tax
Revisione legge Fornero
Aumento dell'iva
Revisione trattati europei

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]