Meeting Vienna: accordo trovato tra membri Opec e non sui tagli alla produzione

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

7 dicembre 2018 - 16:26

MILANO (Finanza.com)

Accordo fatto tra l’Opec e i membri non Opec – Russia in testa - per il taglio alla produzione di petrolio. Secondo fonti vicine al meeting di Vienna ancora in corso, sarebbe stato raggiunto un accordo preliminare per tagliare la produzione dei Paesi Opec di 800.000 barili al giorno a partire dal primo gennaio 2019. Per i produttori non appartenenti all'Opec i tagli decisi sono di ulteriori per 400.000 barili al giorno.

La notizia sta facendo balzare i prezzi del greggio con i future del Wti in salita del 4,5% a 53,91 dollari al barile, mentre quelli del Brent del 5 per cento a 62,83 dollari.

Tutte le notizie su: opec, petrolio

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]