Petrolio: scorte Usa salgono meno del previsto

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

14 febbraio 2018 - 17:10

MILANO (Finanza.com)

L’incremento inferiore delle stime messo a segno dalle scorte di petrolio statunitensi spinge il WTI, in rialzo al Nymex dello 0,39% a 59,42 dollari il barile. Nella settimana al 9 febbraio, secondo i numeri diffusi dall’EIA (Energy Information Administration), gli stock della prima economia sono saliti di 1,8 milioni di barili, circa 1 milione in meno rispetto alle stime. Il tasso di utilizzo delle raffinerie si è attestato all’89,8%, contro il 91,1% stimato.

Tutte le notizie su: usa, commodity, petrolio

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]