Oro: prezzi in lieve calo, alle 17 riflettori puntati su Trump

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

11 gennaio 2017 - 16:12

MILANO (Finanza.com)

Cresciuto di quasi 2 punti percentuali nelle ultime cinque sedute, l’oro non fa registrare variazioni di rilievo in attesa della prima conferenza stampa che il neo-presidente Donald Trump terrà alle 17.

Al momento al Comex per acquistare un’oncia del metallo giallo con consegna febbraio sono necessari 1.183,2 dollari, lo 0,19% in meno rispetto al dato precedente. Nel corso della seduta il future si è spinto fino a 1.191,5 dollari, il livello maggiore dallo scorso 30 novembre.

Gli acquisti sul metallo giallo sono dettati dalla convinzione che le misure che saranno messe in campo dalla nuova amministrazione finiranno per rilanciare la crescita dei prezzi (e da sempre l’acquisto di oro rappresenta una delle strategie preferite dagli investitori per combattere la salita dei prezzi).

Tutte le notizie su: oro, commodity, usa

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]