Sterlina al tappeto dopo attacco Trump alla May su soft Brexit

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

13 luglio 2018 - 08:53

MILANO (Finanza.com)

Vendite sulla sterlina dopo l'affondo di Donald Trump contro la May. La divisa britannica cede lo 0,30 per cento a quota 1,3165 contro il dollaro Usa. In un'intervista al Sun il presidente statunitense ha criticato apertamente la gestione della Brexit da parte della May indicando che l'attuale piano per l'uscita dall'UE rischia di compromettere un possibile accordo commerciale con gli Stati Uniti. Parallelamente è arrivato il sostegno a Boris Johnson come potenziale prossimo primo ministro britannico.

"Le parole negative di Trump sull’accordo raggiunto dalla May alla vigilia della sua tre-giorni nel Regno Unito e l’apprezzamento per la persona di Boris Johnson dovrebbero far capire l’isolamento politico che l’attuale Governo inglese ormai sta registrando da ogni lato sul fronte Brexit", commentano gli analisti di Intesa Sanpaolo.

Tutte le notizie su: cambio sterlina dollaro

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]