Lira turca KO con tweet Trump e Erdogan: -14% a nuovo minimo record, ETF azionario -42% in 2018

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

10 agosto 2018 - 15:08

MILANO (Finanza.com)

Il tonfo della lira turca prosegue, a dispetto del discorso proferito dal presidente della Turchia Erdogan. Pesa l'annuncio arrivato dagli Usa, con Donald Trump che ha scritto un post su Twitter in cui rende nota la decisione di raddoppiare i dazi doganali sui metalli che gli Stati Uniti importano dal paese.

Così Erdogan si era espresso, rivolgendosi ai cittadini: "Cambiate gli euro, i dollari e l'oro che nascondete sotto i vostri materassi in lire, nelle nostre banche".

Ma dopo il tweet di Trump la lira turca crolla al nuovo minimo record, scivolando del 14% contro il dollaro a 6,26. Occhio anche alle forti perdite dell'ETF che replica l'azionario del paese: l'iShares Turkey ETF crolla del 13,8%, con un tonfo che da inizio anno è pari a -42,3%.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]