Kiwi a minimo dal 2016 sul dollaro, Reserve Bank of New Zealand sorprende mercati

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

10 agosto 2018 - 07:45

MILANO (Finanza.com)

Sotto pressione il dollaro neozelandese, che allarga le perdite scivolando fino a $0,6598, testando il minimo dal marzo del 2016, in più di due anni.

Il kiwi ha perso il 2% alla vigilia dopo che la banca centrale del paese, la Reserve Bank of New Zealand, ha sorpreso i mercati impegnandosi a mantenere i tassi di interesse ai minimi record dell'1,75% fino alla fine del 2020.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]