Ex spia avvelenata, Regno Unito espelle 23 diplomatici russi, non invierà rappresentante a World Cup

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

14 marzo 2018 - 16:04

MILANO (Finanza.com)

Scaduto l'ultimatum, il Regno Unito di Theresa May ha annunciato una serie di misure punitive contro la Russia di Vladimir Putin, tra cui l'espulsione di 23 diplomatici russi.

Si tratta dell'espulsione maggiore in più di 30 anni. La premier britannica May ha anche affermato che il Regno Unito non invierà un funzionario governativo al World Cup che si terrà in Russia questa estate.

L'ultimatum di May è scaduto alla mezzanotte di martedì: la premier britannica aveva chiesto a Mosca di spiegare come mai l'ex spia avvelenata si trovasse nel Regno Unito.

Intanto Sergei Skripal Skripal e sua figlia Yulia rimangono in condizioni critiche dopo essere venuti in contatto con un agente nervino noto con il nome Novichock, mentre stavano cenando a Salisbury.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]