Allarme IIF: debito globale a livelli record

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

11 luglio 2018 - 17:28

MILANO (Finanza.com)

Nuovo record per il debito globale che tocca la cifra monstre di 247.000 miliardi di dollari. A renderlo noto un rapporto dell'Istituto di Finanza Internazionale (IIF) secondo cui il debito globale ha colpito un altro livello top salendo a 247 mila miliardi di dollari nel primo trimestre del 2018.

Il rapporto debito/PIL ha superato il 318%, segnando il suo primo aumento trimestrale in due anni. Il carico del debito senza precedenti è una delle preoccupazioni degli investitori, oltre alle preoccupazioni per l'inasprimento della politica monetaria della Federal Reserve e per gli effetti di una guerra commerciale. Secondo Joseph LaVorgna, economista di Natixis alla Cnbc debito nel settore privato che dovrebbe preoccupare gli attori del mercato.

"Il settore delle imprese è fortemente indebitato e potrebbe essere molto vulnerabile a tassi di interesse più elevati (…) Le imprese hanno utilizzato tassi artificialmente bassi per contrarre prestiti sui mercati dei capitali e riacquistare azioni solo sul mercato azionario. L'instabilità intrinseca del debito rispetto al finanziamento azionario suggerisce che la prossima recessione potrebbe colpire la spesa per investimenti in modo insolitamente duro".

Tutte le notizie su: debito, iif

Commenti

user

Quando ci sono troppe Org. 12.7.2018 06:47

enrico06

Troppe Organizzazzioni a lanciare moniti è ora che facciamo pulizia di poltrone riducendole drasticamente riduciamo ancje il debito, tanto non si sono rilevate efficaci in questa crisi, che non termina. Si devono ricordare che dal Piano Marshall tutto è stato costruito sui debiti, e ora fanno i puristi.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]