Wall Street: atteso un avvio positivo, attacco Siria non pesa sui mercati. Focus su trimestrali Bank of America e Netflix

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

16 aprile 2018 - 13:02

MILANO (Finanza.com)

Previsto un avvio di scambi positivo per Wall Street, con gli investitori che sembrano aver digerito la notizia dei bombardamenti sferrati da Stati Uniti, Francia e Regno Unito contro la Siria. Tra i appuntamenti in agenda, la stagione delle trimestrali che riprende dopo la pubblicazione, settimana scorsa, di alcune big del comparto bancario (JP Morgan, Citigroup e Wells Fargo). Oggi, prima dell'avvio delle contrattazioni, sono attesi i conti del primo trimestre di Bank of America e Netflix. Lato macro, nel pomeriggio si guarda alle vendite al dettaglio negli Stati Uniti e all'indice Nahb sul settore delle costruzioni.

Dopo la chiusura in calo di venerdì scorso, oggi i listini americani dovrebbero inaugurare la settimana con il segno più: in attesa dell'opening bell il future sul Dow Jones e quello sull'S&P 500 avanza rispettivamente dello 0,58% e dello 0,54%, mentre il contratto sul Nasdaq avanza dello 0,6 per cento.

Tutte le notizie su: wall street, bank of america, netflix

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]