Tesla, ecco il SUV elettrico compatto

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

alessandro chiatto

15 marzo 2019 - 11:06

MILANO (Finanza.com)

Tesla svela il suo SUV elettrico, compatto, costruito sulla piattaforma di Tesla Model 3. Tolto il velo stanotte nel corso di un evento tenutosi a Hawtorne, in California, e che ha confermato, in parte, le indiscrezioni emerse nel corso delle ultime settimane: Model Y riprende gran parte della componentistica della sorella minore, proponendo tuttavia alcune novità come i 7 posti.

ESTETICA Tesla Model Y è una variante "rialzata" della berlina media Tesla Model 3. Le lamiere rimangono semplici e "pulite", con un frontale dominato dai gruppi ottici rialzati e dall'assenza totale di prese d'aria. Aumentano le superfici in lamiera, ma anche quelle vetrate, in particolare per quanto riguarda il tetto panoramico, costituito da un unico pannello in vetro che include il parabrezza. Tesla Model Y vanta un Cx di 0,23, un record per un SUV di questa categoria.

IN DIVERSE VERSIONE DALLA FINE DEL 2020 La nuova Model Y ne ricalcherà la gamma, proponendosi sul mercato in versioni a trazione posteriore o Dual Motor a trazione integrale. La Suv sarà ordinabile in quattro differenti allestimenti: Standard Range, Long Range, Dual Motor AWD e Performance, il cui debutto sarà scaglionato. Parallelamente a quanto visto con la berlina compatta, inizialmente saranno ordinabili unicamente le varianti con batteria Long Range, con motore singolo o doppio, e solo successivamente arriverà sul mercato anche la versione d'ingresso. Il debutto commerciale è fissato per l'autunno del 2020, mentre per la Standard Range bisognerà aspettare fino alla primavera del 2021.

PREZZI Il modello base, che sarà ordinabile solo tra due anni, avrà un listino di 39.000 dollari, solo 4.000 dollari in più rispetto alla versione Standard Range della berlina compatta. Per una Model Y Long Range servirà spendere almeno 47.000 dollari, che saliranno a 51.000 nel caso della Dual Motor AWD e a 60.000 per la versione top di gamma, la Performance. Per il momento non sono state diramate informazioni ufficiali sui prezzi per l'Italia, né sulle tempistiche di commercializzazione in Italia, nonostante in altri Paesi europei la vettura risulti già preordinabile con prezzi a partire da 55.980 euro per la Long Range a trazione posteriore.

Tutte le notizie su: tesla, suv, auto, mercato auto, ibrido, elettrico

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]