Microsoft: valore di mercato testa $600 miliardi per prima volta da tempi bolla dot-com

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

20 ottobre 2017 - 08:05

MILANO (Finanza.com)

Microsoft ha terminato le contrattazioni di giovedì con una capitalizzazione di $600 miliardi per la prima volta dal 2000, poco prima dell'esplosione della bolla dot-com.

L'ultima volta che il valore di mercato aveva testato la soglia era stato infatti il 3 gennaio del 2000.

Le quotazioni del colosso di Redmond sono in rialzo del 25,4% quest'anno, a fronte del +14,4% dello S&P 500.

Secondo i dati di FactSet, Microsoft è la terza principale società per capitalizzazione, dietro Alphabet e Apple.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]