Comcast si ritira dalla gara per asset di 21st Century Fox

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandro Piu

19 luglio 2018 - 15:50

MILANO (Finanza.com)

Con un comunicato Comcast ha reso nota la rinuncia a presentare nuove offerte per gli asset messi in vendita dal gruppo 21st Century Fox per concentrarsi su Sky.
"Comcast - recita il documento - non intende perseguire ulteriormente l'acquisizione degli asset che 21st Century Fox ha scelto di cedere a The Walt Disney Company e si concentrerà, invece, sull'offerta per Sky".

La battaglia per gli asset messi in vendita da 21st Century Fox ha visto contrapporsi The Walt Disney Company e Comcast per mesi. Una serie di rilanci ha visto infine prevalere Disney con 38 dollari per azione (gli azionisti di 21st Century Fox voteranno se accettarla il 27 luglio) contro i 35 dell'ultima proposta di Comcast.

Il confronto ora si sposta su Sky e vede contrapposti sempre Comcast, che ha messo sul piatto 29,4 miliardi di euro per acquisirne il 61% e Fox, che già ne possiede il 39% e vorrebbe arrivare a controllarne una quota di maggioranza.

In Borsa il titolo Comcast avanza del 2,6% circa, 21st Century Fox arretra dell'1,5%.


Tutte le notizie su: comcast, 21st Century Fox, Walt-Disney

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]