Agenda macro: focus su prezzi all’import, da luglio risentiranno dei nuovi dazi (analisti)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

13 luglio 2018 - 09:04

MILANO (Finanza.com)

Da monitorare oggi soprattutto i dati in arrivo dagli Stati Uniti. "Sarà interessante quello sui prezzi all’import, che a giugno sono previsti in aumento di 0,1% m/m, con il prezzo del petrolio circa stabile nel mese e il cambio del dollaro in rafforzamento (per ora, si è registrato il rialzo dei prezzi di acciaio e alluminio, ma a partire da luglio, i prezzi risentiranno dell’introduzione dei nuovi dazi imposti su 34 miliardi di dollari di beni importati dalla Cina)", segnalano gli esperti dell'ufficio studi di Intesa Sanpaolo. Sempre oggi è prevista la fiducia dei consumatori rilevata dall’Università of Michigan a luglio. Si tratta del dato preliminare che dovrebbe salire a 98,5, poco variata rispetto a fine giugno. Infine, la Fed pubblica il Monetary Policy Report che verrà presentato da Powell al Senato e alla Camera la prossima settimana.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]