Eni: estranei a condotte illecite in Congo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

11 settembre 2017 - 17:24

MILANO (Finanza.com)

Eni è indagata come persona giuridica in un’inchiesta relativa una possibile corruzione internazionale in Congo. “Confermiamo la nostra estraneità a qualsiasi presunta condotta illecita”, riporta il colosso energetico. “Ribadiamo la massima disponibilità a collaborare”. A Milano il titolo quota 13,5 ero, +0,3%.

Tutte le notizie su: eni, Italia, Congo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]