RBS: Davies, i contribuenti non recupereranno i soldi del salvataggio

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

12 settembre 2018 - 17:25

MILANO (Finanza.com)

I contribuenti britannici non devono sperare di recuperare i soldi spesi per il salvataggio di Royal Bank of Scotland. È quanto ha dichiarato Howard Davies, presidente dell’istituto di Edimburgo, nel corso di un incontro per celebrare il decennale della grande crisi.

“È improbabile che il governo recuperi il suo investimento in pieno”, ha detto Davies a proposito dei 45 miliardi di sterline sborsati dall’esecutivo nell’autunno del 2008. Questo perché “il focus sulla sopravvivenza della banca ha avuto un costo”.

A Londra il titolo RBS passa di mano a 245 pence, meno della metà rispetto ai 502p del salvataggio.

Tutte le notizie su: regno unito, Royal Bank of Scotland

Vai alle quotazioni di:

Notizie su ROYAL BANK OF SCOTLAND GROUP PLC ORD 25P

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]