Brexit: Theresa May raduna i suoi per valutare nuovo accordo con l'Ue (Bloomberg)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

7 dicembre 2018 - 14:52

MILANO (Finanza.com)

Il voto dell’11 dicembre al Parlamento inglese si avvicina e Theresa May si dice che stia valutando un piano per posticiparlo nel tentativo di evitare una sconfitta schiacciante che rischierebbe ai aprire una grande crisi politica.

Bloomberg riporta che il primo ministro è stato esortato dagli alleati del suo partito conservatore a ritardare il voto parlamentare sull'accordo di divorzio del Regno Unito con l'Unione Europea. Una sconfitta metterebbe il Regno Unito sulla strada di un no-deal e potrebbe innescare un nuovo tentativo di rovesciare la May e persino un'elezione generale.

Secondo una persona che ha familiarità con la questione, Theresa May avrebbe incontrato i suoi ministri a Londra giovedì scorso per discutere le opzioni tra cui una richiesta a Bruxelles di un nuovo accordo.

Tutte le notizie su: Brexit, Theresa May

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]