Crédit Agricole: pronta a semplificare la sua struttura con cessione quote banche regionali

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

19 gennaio 2016 - 10:36

MILANO (Finanza.com)

Cré
dit Agricole conferma di avere intenzione di cedere le partecipazioni in alcune banche regionali per semplificare la sua struttura e rafforzare così il suo patrimonio. La notizia, che era stata anticipata ieri dall'agenzia Bloomberg, sostiene il titolo che questa mattina segna sulla Borsa di Parigi un progresso di circa 5 punti percentuali. "Questo progetto, neutro per la solvibilità del gruppo e senza alcun effetto fiscale significativo, rafforzerebbe la flessibilità finanziaria di Crédit Agricole, consentendo un'accelerazione nel raggiungimento dei suoi obiettivi prudenziali come annunciato il 22 dicembre e il miglioramento della qualità del suo capitale - si legge nella nota stampa diffusa oggi dalla banca transalpina - L'operazione è parte di un piano a medio termine per migliorare le prestazioni operative di Crédit Agricole e promuovere il suo debito. Infine, rafforzerebbe la sua politica di dividendi (payout del 50%) e consentirà il ritorno ad un pagamento del dividendo in contanti per l'anno 2016".

Tutte le notizie su: credit agricole, cessioni

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]