PBOC lancia mossa anti dazi Usa: con taglio riserve libera 700 mld yuan di liquidità

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

25 giugno 2018 - 07:49

MILANO (Finanza.com)

Mossa della banca centrale cinese, la People's Bank of China, che ha annunciato di aver tagliato le riserve obbligatorie che le banche devono detenere presso di essa, il cosiddetto Reserve requirement ratio (RRR).

Il taglio, che è stato per alcune banche pari allo 0,5%, entrerà in vigore il prossimo 5 luglio, alla vigilia del giorno in cui i dazi doganali imposti da Trump potrebbero diventare effettivi.

La PBOC ha anche sottolineato che una liquidità pari a 500 miliardi di yuan sarà liberata a favore delle cinque principali banche statali e di altre 12 banche commerciali.

Con i tagli, l'istituto libererà anche finanziamenti per un valore di 200 miliardi di yuan a favore delle banche di piccola e media dimensione, per un valore complessivo di liquidità pari a 700 miliardi di yuan.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]