Fmi: 'guerra commerciale potrebbe tagliare crescita Pil Asia dello 0,9% in prossimi due anni'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

12 ottobre 2018 - 07:55

MILANO (Finanza.com)

Il Fondo Monetario Internazionale ha lanciato un allarme sul rischio che incombe sulla crescita del Pil in Asia, rappresentato dalle tensioni commerciali.

"Se le tensioni commerciali dovessero essere sostenute, potrebbero tagliare il tasso di crescita dello 0,9% nell'arco dei prossimi due anni".

In particolare, per il Fondo, le turbolenze già ravvisate nelle economie dei paesi emergenti potrebbero peggiorare, sulla scia dell'aumento dei costi di rifinanziamento dei debiti dovuto a ulteriori rialzi dei tassi da parte della Federal Reserve.

Le dichiarazioni sono arrivate da Bali, Indonesia, dove sono in corso le riunioni dell'Fmi e della Banca Mondiale.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]