Atlantia valuta Opas a 16 euro per convincere Abertis

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

19 aprile 2017 - 11:20

MILANO (Finanza.com)

Potrebbe essere questione di giorni l'affondo decisivo di Atlantia per convincere Abertis ad accettare la proposta di nozze. L'ex Autostrade ieri ha confermato un primo approccio preliminare con Abertis per valutare una possibile fusione.

Ancora nulla di concreto, ma le ultime indiscrezioni in arrivo dalla Spagna vedono già nei prossimi giorni la formalizzazione di un'offerta da parte di Atlantia. Il quotidiano spagnolo El Confidential parla di un'offerta mista azioni e contanti per procedere successivamente con la fusione delle due società. Il quotidiano iberico riporta la possibilità di un'Opas a 16 euro per azione con a fine operazione i Benetton (che controllano il 30,25% di Atlantia) che diventerebbero soci di riferimento del nuovo gruppo, mentre La Caixa vedrebbe ridurre la propria quota in area 20% passando da storico socio industriale a puro e semplice contributore finanziario.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]