Telecom Italia: Vivendi critica ancora Elliott e boccia la svalutazione 'improvvisa e inusuale'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

9 novembre 2018 - 10:34

MILANO (Finanza.com)

Viv
endi, maggiore azionista di Telecom Italia con una quota di quasi il 24%, ha dichiarato che la decisione della società italiana di svalutare il patrimonio di miliardi di euro peserà fortemente sul prezzo delle sue azioni. Vivendi definisce la decisione del consiglio di Telecom Italia "improvvisa e inusuale" in quanto avvenuta nel corso dell'esercizio e non a chiusura del bilancio. "È giusto chiedere ciò che Elliott ha in mente per evitare che il prezzo delle azioni cada a scapito di tutti gli azionisti della compagnia", ha detto un portavoce della tlc transalpina.

Tutte le notizie su: telecom italia, vivendi

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]