Salvini: 'Italiani ostaggio Equitalia, chiudere cartelle esattoriali e fare pace fiscale'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

13 giugno 2018 - 11:18

MILANO (Finanza.com)

"Bisogna fare giustizia sul fronte fiscale. Ci sono italiani ostaggio di Equitalia perché pur dichiarando regolarmente non sono riusciti a versare quel che avrebbero voluto". Lo ha detto il ministro dell'Interno e vice premier Matteo Salvini, intervenendo all'assemblea di Confesercenti.

E' dunque necessario "chiudere le cartelle esattoriali" e decretare "la pace fiscale tra italiani ed Equitalia".

"Se hai una cartella di 45mila euro non te ne posso chiedere 50mila, devo iniziare a chiederti quello che sei in grado di darmi".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]