Sabatini (Abi): calo nuove sofferenze strettamente connesso a ripresa economica

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

11 gennaio 2017 - 15:30

MILANO (Finanza.com)

“La riduzione in corso dei flussi di deterioramento del credito al settore privato ha basi solide e si può prevedere che, con il consolidarsi della ripresa economica in atto, nei prossimi anni il processo miglioramento della qualità del credito continuerà su ritmi superiori a quelli attuali”, ha rimarcato Giovanni Sabatini, Direttore Generale di Abi, in occasione della presentazione dell'Outlook sulle nuove sofferenze delle imprese italiane curato da Abi e Cerved.
“La riduzione del rischio – prosegue Sabatini - è strettamente connessa con la ripresa del credito all’economia. In questa fase, i tre elementi, crescita dell’economia, riduzione del rischio e ripresa del credito sembrano tutti presentare un’evoluzione positiva”.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]