Prysmian, titolo tonico in Borsa: si ragione su possibili deal orizzontali

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessio Trappolini

17 luglio 2017 - 11:42

MILANO (Finanza.com)

Mentre Piazza Affari arranca nel prosieguo della mattinata borsistica, con l’indice FTSE Mib a fatica intorno alla parità, Prysmian mostra un solido rialzo sopra il punto percentuale sostenuto dai rumor provenienti da Oltreoceano su una possibile integrazione orizzontale con General Cable.
Secondo quanto riportato dalla stampa, la società statunitense avrebbe assunto JPM come advisor finanziario per perseguire una potenziale vendita della società. Un analista interpellato dalla nostra redazione ha spiegato che “General Cable negli ultimi 2 anni ha cercato di tagliare costi e vendere asset, senza ottenere i risultati sperati”.

L’interesse che Prysmian potrebbe mostrare nel valutare il dossier è dunque “concreto”, sottolineano dalle sale operative anche perché l’operazione “avrebbe senso industriale, con la possibilità di rafforzare la presenza dell’azienda italiana negli Usa (dove è meno presente, ndr) ed estrarre sinergie di costo”.

Non mancherebbero, però, neanche le criticità. Fra i rischi, una possibile controfferta di un competitor, due diligence su alcune aree e le scarse performance operative recenti del colosso americano (nel secondo trimestre i risultati operativi si sono collocati nella parte bassa della guidance fornita lo scorso maggio) che potrebbero controbilanciare parzialmente gli elementi positivi del deal.

Tutte le notizie su: borsa italiana, Prysmian Group

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]