Nexi debutta in Borsa: Jerusalmi, 'la più grande Ipo del mondo' del 2019

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

16 aprile 2019 - 10:31

MILANO (Finanza.com)

Da Piazza affari inizia una nuova era per Nexi. Così Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato di Borsa Italiana, nel corso della cerimonia di quotazione del big italiano attivo nel settore dei pagamenti digitali. Jerusalmi l'ha definita la "più grande Ipo del mondo" del 2019.

L'a.d. di Nexi, Paolo Bertoluzzo, ha ricordato che Nexi "è un'azienda che non ha ancora festeggiato il suo secondo compleanno di vita dal punto di vista del brand, del nome Nexi che è nato nel novembre 2017", ma ha anche "radici e fondamenta solide perché è stata costruita sull'esperienza delle banche popolari, e di società come Carta sì e Bassilichi che un po' alla volta si sono aggregate per costituire quello che oggi è il gruppo Nexi".

Tutte le notizie su: Nexi

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]