Eni: cash neutrality a 50 dollari al barile a fine piano e 33 mld di capex

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

michele fanigliulo

15 marzo 2019 - 12:05

MILANO (Finanza.com)

Il management di Eni specifica durante la presentazione del Piano al 2022 che il free cash flow crescerà del 17% (nel periodo di piano) e la cash neutrality organica post dividendo passerà dai 55 dollari per barile del 2019 a 50 dollari al barile per fine periodo.

Il management prevede 33 miliardi di capex nel quadriennio, di cui 8 miliardi nel 2019.

Tutte le notizie su: eni

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]