Confcommercio: economia in rallentamento, crescita zero a ottobre

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

12 ottobre 2018 - 10:25

MILANO (Finanza.com)

Il prodotto interno lordo (Pil) dell'Italia a ottobre potrebbe segnare una variazione congiunturale nulla e un +0,7% tendenziale. E' la stima contenuta nella nota mensile di Confcommercio che indica quindi un rallentamento della crescita rispetto al +0,8% tendenziale di settembre.

Nel complesso del terzo trimestre 2018 Confcommercio stima una crescita dello 0,1% del pil in termini congiunturali, mentre il tasso di crescita tendenziale si attesterebbe allo 0,9 per cento.

Ad agosto, sottolinea l'Ufficio studi di Confcommercio, la produzione industriale ha registrato, al netto dei fattori stagionali, un miglioramento dell'1,7% su base mensile e una diminuzione dello 0,8% su base annua.
L'occupazione ha presentato, nello stesso mese, una variazione congiunturale positiva dello 0,3 per cento.
Segnali positivi sono giunti anche dal sentiment delle famiglie e degli operatori del manifatturiero che hanno
registrato a settembre un miglioramento, rispettivamente, dello 0,6% (m/m) e dello 0,7% (m/m). Miglioramenti che non modificano le prospettive a breve, essendo, in molti casi recuperi marginali rispetto ai deludenti risultati dei mesi precedenti.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]