Circle: con Commissione Europea ed Emsa per lo sportello unico marittimo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

11 dicembre 2018 - 09:18

MILANO (Finanza.com)

Cir
cle, società a capo dell’omonimo gruppo specializzata nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni di automazione e per la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale, quotata sul mercato Aim Italia, ha annunciato che lavorerà al fianco della Commissione Europea (Dg Move) e dell’Agenzia europea per la sicurezza marittima (Emsa) per lo sportello unico marittimo, che ha l’obiettivo di semplificare le procedure amministrative nel trasporto marittimo in Europa. La società si è aggiudicata, insieme al partner belga Portexpertise, un tender del valore complessivo di 55mila euro per attività di consulenza finalizzate a contribuire alla definizione dei requisiti propedeutici allo sviluppo dello Sportello Unico Marittimo, integrando il lavoro degli esperti della Commissione e degli stati membri. "Tale attività confluirà nella creazione del set di dati che alimenteranno la rete una rete di infrastrutture informatiche comune a 14 Stati Membri", si legge in una nota nella quale si indica che il valore della commessa per Circle è di 25mila euro, la durata del progetto 6 mesi.

Tutte le notizie su: circle

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]