Cdp-Ceb, accordo da 350 mln per supportare aree centro Italia colpite da ultimi terremoti

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

12 gennaio 2018 - 16:57

MILANO (Finanza.com)

La
Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa (Ceb) e Cassa depositi e prestiti (Cdp) hanno siglato un accordo di finanziamento da 350 milioni di euro per supportare i progetti di ricostruzione delle aree del centro Italia colpite dai terremoti del 2016 e 2017. Le risorse, messe a disposizione da Ceb, confluiranno nel plafond sisma centro Italia di Cdp e saranno destinate, attraverso intermediari finanziari, a famiglie e imprese per i lavori di riparazione, restauro e ricostruzione dei territori colpiti. L’accordo, si legge in una nota, rafforza ulteriormente la collaborazione tra Ceb e Cdp a supporto di progetti di sviluppo sociale in Italia. Già nel 2016, Ceb ha approvato un finanziamento da 150 milioni per ampliare la dotazione del plafond beni strumentali di Cdp destinato al finanziamento delle attività produttive delle micro, piccole e medie imprese italiane.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]