Bce, Draghi su QE: minori acquisti BTP a maggio in base a regole stabilite, nessun complotto

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

14 giugno 2018 - 15:40

MILANO (Finanza.com)

La Bce ha effettuato minori acquisti di BTP nel mese di maggio in base a quanto era stato già stabilito dalle regole precedenti. E' quanto ha detto il numero uno della Bce, Mario Draghi, nella conferenza stampa successiva all'annuncio sui tassi, che sono stati lasciati invariati. La riunione della Bce si è tenuta a Riga, in Lettonia.

Draghi ha ricordato che gli acquisti di bond effettuati dalla Bce nell'ambito del piano di Quantitative easing sono diminuiti anche nel caso di altri paesi come Austria, Belgio, Francia, e ha consigliato di non lasciarsi ossessionare dai dati relativi ai flussi di acquisti di bond "settimanali e/o mensili". "Qui non c'è nessun complotto", ha detto.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]