Bankitalia: aumento spread si abbatte sull'intera economia

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

9 novembre 2018 - 14:37

MILANO (Finanza.com)

L'aumento dello spread ai livelli attuali è già costato 1,5 miliardi di interessi in più al contribuente negli ultimi sei mesi rispetto a quanto sarebbe maturato con i tassi che i mercati si aspettavano ad aprile. Lo dicembre il vice direttore generale di Bankitalia Federico Signorini in audizione sul Ddl Bilancio.
“Costerebbe oltre 5 miliardi nel 2019 e 9 nel 2020, se i tassi dovessero restare coerenti con le attuali aspettative dei mercati" continua il numero due di via Nazionale. Secondo Signorini,l’aumento dello spread sovrano si ripercuote sull'intera economia (famiglie, imprese, istituzioni finanziarie)".

Tutte le notizie su: spread, bankitalia

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]