Banco Bpm: 535 milioni per il 50% di Popolare Vita detenuto da UnipolSai

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

15 novembre 2017 - 08:00

MILANO (Finanza.com)

Ban
co Bpm dovrà sborsare 535 milioni di euro per rilevare il 50% di Popolare Vita detenuta da UnipolSai nell'ambito del processo di riassetto del settore della bancassicurazione. Il valore è stato fissato dall’arbitro Bdo. Il prezzo è superiore rispetto a quanto già imputato al 30 settembre, con una conseguente riduzione di 26 punti base del CET 1 Ratio Fully Phased pari al 12,49%. Tuttavia Banco Bpm ha fatto sapere che l'intero processo di riassetto comporterà un esborso complessivo di 788 milioni per il riacquisto delle partecipazioni di Popolare Vita da UnipolSai e di Avipop Assicurazioni da Aviva Italia inferiore all'introito di 853,4 milioni derivante dalla cessione delle quote a Cattolica Assicurazioni. Ciò determinerà un impatto patrimoniale complessivo positivo pari a 11 punti base sul Cet 1 Ratio fully phased.

Tutte le notizie su: banco bpm, unipolsai, bancassicurazione

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]