Azimut, cresce ancora in Australia: rilevata McKinley Plowman

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

22 ottobre 2018 - 13:06

MILANO (Finanza.com)

Azimut cresce ancora in Australia. Il gruppo guidato da Sergio Albarelli, tramite la controllata australiana Az Next Generation Advisory (Az NGA), ha firmato un accordo per rilevare l’intero capitale di McKinley Plowman Group (MP). L’accordo prevede, per il 49%, un concambio di azioni McKinley Plowman con azioni Az NGA e un progressivo riacquisto di tali azioni nei prossimi 10 anni. Il rimanente 51% verrà corrisposto ai soci in denaro in un periodo di due anni. Il controvalore dell’operazione, includendo sia la parte in denaro sia il concambio azionario, è di circa 9,2 milioni di euro. MP opera tramite l’Australian Financial Services License del proprio licenziatario emessa da parte del regolatore locale (Asic); l’acquisizione non è in ogni caso soggetta all’approvazione dell’autorità locale.

"Prosegue il nostro percorso di crescita in Australia dove abbiamo una pipeline solida e le attività stanno crescendo in termini di dimensione e diversificazione - commenta Sergio Albarelli -. Con questa operazione aggiungiamo competenze, implementando con professionisti di rilievo il nostro team e diversificando ulteriormente l’offerta per i nostri clienti".

Tutte le notizie su: azimut

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]