Apple Pay arriva in Italia, la rivoluzione dei pagamenti è solo all'inizio

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

9 marzo 2017 - 12:04

MILANO (Finanza.com)

Apple Pay sta per arrivare in Italia. Il sistema sviluppato dall’azienda di Cupertino per effettuare pagamenti direttamente con il proprio iPhone o Apple Watch nei negozi dovrebbe sbarcare a breve, questioni di giorni, dopo che è stato lanciato negli Usa già nel 2014 e poi progressivamente esteso in molti altri Paesi, tra cui Gran Bretagna, Francia e Spagna.

Come funziona Apple Pay
In sostanza, i possessori di iPhone potranno associare allo smartphone le carte di credito Visa e Mastercard e i circuiti bancari UniCredit, Carrefour Banca e Boon. Per ora i membri della partnership sono questi, ma non è escluso che ne subentreranno dei nuovi più avanti. Il servizio funziona nei negozi fisici. Quindi, avvicinando il telefono al terminale come fosse una carta contactless, si darà l’ok al pagamento. Per evitare sventure, è necessario che lo smartphone riconosca il proprietario. E ciò sarà possibile con l’attivazione del touch ID.

Inizia la rivoluzione dei pagamenti
Il servizio di pagamento rapido di Apple è il primo a sbarcare nel nostro Paese. Ma non rimarrà l'unico per tanto tempo. Presto infatti si potrebbe vedere un Samsung Pay e un Android Pay seguire a ruota. Interessante sarà anche vedere la reazione delle banche. "Per questo dobbiamo attenderci (e sta già succedendo) una risposta bancaria forte in ambito Mobile Wallet - risponde Valeria Portale, direttore Osservatorio Mobile Payment & Commerce. La concorrenza sarà però agguerritissima in un mercato risttretto. "Siamo davanti ad attività dove i margini unitari sono estremamente ridotti e dove la scala è di conseguenza un differenziale competitivo importante - spiega Portale - Per questo, nel giro di qualche tempo, emergeranno con chiarezza i vincitori e i vinti".

Tutte le notizie su: pagamenti mobile, apple pay, apple

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]