Abi: Patuelli, nuovo accordo per il credito 2013 conferma grande impegno e collaborazione

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

1 luglio 2013 - 16:59

MILANO (Finanza.com)

Il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, esprimendo soddisfazione per la firma del nuovo accordo per il credito 2013 ha commentato: "La firma dell'accordo è la conferma del forte impegno che le banche operanti in Italia stanno facendo per essere sempre più vicine alle imprese nello sforzo di uscire dalla crisi, anche di fiducia, che oggi sta impoverendo il paese. Le misure messe in campo, nonostante le difficoltà quotidiane che anche le banche come le altre imprese stanno soffrendo, sono un aiuto concreto per dare ossigeno alle piccole e medie imprese anche in attesa della piena operatività delle misure per l'incasso dei crediti vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione. Attendiamo ora che anche il Governo e il Parlamento facciano la loro parte rimuovendo le penalizzazioni fiscali che, uniche in Europa, colpiscono le banche e rendono più difficile l'erogazione del credito in Italia".

Tutte le notizie su: abi, Antonio Patuelli

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.p.A. - via G.B. Pirelli, 30 - 20124 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]