BMW sale al 75% della jv cinese, titolo in rosso

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

11 ottobre 2018 - 12:42

MILANO (Finanza.com)

Rosso di un punto e mezzo percentuale sul listino tedesco per il titolo BMW, in calo a 74,22 euro. La casa di Monaco ha annunciato di aver raggiunto un accordo per incrementare la quota detenuta nella sua joint venture cinese dal 50 al 75 per cento. Il controvalore dell’operazione, che si perfezionerà nel 2022, è di 3,6 miliardi di euro.

Tutte le notizie su: bmw, germania, Cina

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]