Wall Street in positivo, segno meno per Walmart e Cisco

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

17 maggio 2018 - 17:43

MILANO (Finanza.com)

Nonostante un avvio incerto, il comparto energetico permette agli indici a Wall Street di scambiare sopra la parità. In corrispondenza della chiusura delle borse europee, il Dow Jones segna un +0,08%, lo S&P un +0,15% e il Nasdaq avanza dello 0,2%.

Tra i titoli che hanno presentato i conti, -1,15% per Walmart nonostante abbia battuto le stime sia in termini di utili (in calo) che di fatturato. -2,5% invece per Cisco che, nonostante numeri migliori del previsto, paga pegno a un outlook deludente sul trimestre in corso.

Sopra la parità invece Tesla (+0,9%) che secondo Goldman Sachs (+0,39%) dovrà raccogliere sul mercato dei capitali oltre 10 miliardi di dollari e Microsoft (+0,3%), destinata, nel giro di 12 mesi per Morgan Stanley (+0,24%), a toccare la fatidica soglia dei mille miliardi di capitalizzazione di mercato.

In agenda macro le indicazioni arrivate dalle nuove richieste di sussidio di disoccupazione, salite a 222 mila unità la scorsa settimana, e dall’indice Philadelphia Fed, in aumento nel mese corrente da 23,2 a 34,4 punti. Alle 16 è stata la volta del superindice, salito dello 0,4% ad aprile.

Tutte le notizie su: usa, wall street, indici

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]